I 15 migliori auricolari True Wireless

Quali sono i migliori auricolari true wireless? Dal debutto dei primi auricolari true wireless alla fine del 2015, questi minuscoli dispositivi audio personali completamente wireless sono diventati rapidamente lo stile di cuffie più ricercato sul mercato, spingendo i produttori a versare una quantità crescente di risorse nella ricerca e sviluppo di nuovi modelli TWS. Alla fine questo ha lasciato il posto a una serie di auricolari true wireless incredibilmente avanzati che offrono una qualità audio di livello mondiale insieme a una serie di altri servizi degni di nota.

La natura ormai immensamente competitiva di questo spazio significa che avanza a un ritmo sbalorditivo, facendo apparire una coppia all’avanguardia di solo uno o due anni fa relativamente lunga nel dente. Per aiutarti a differenziare le coppie più recenti e migliori dalle vecchie notizie di ieri, abbiamo scansionato a fondo lo spazio del prodotto per fornire questa guida ai migliori auricolari true wireless che il denaro può attualmente acquistare.

Lobi liberati

Avendo ora avuto il vantaggio di evolversi in oltre mezzo decennio, gli ultimi auricolari true wireless non solo offrono un suono autentico ad alta fedeltà e una durata della batteria in continua crescita, ma vantano anche una serie di caratteristiche e capacità impressionanti per arricchire l’esperienza di ascolto il tutto in confezioni sempre più robuste, compatte e dal design elegante. Poiché gli auricolari TWS si sono evoluti così tanto da soli, anche le aree da considerare quando si acquista un nuovo paio. Nel tentativo di metterti al passo con i tempi, abbiamo compilato questa guida abbreviata su quali fattori tenere in considerazione prima di premere il grilletto su un nuovo paio di auricolari true wireless.

Driver e componenti: proprio come con gli altoparlanti full-size, uno dei maggiori fattori che determinano la qualità complessiva sono i trasduttori utilizzati. Grazie ad alcuni degli enormi progressi in questo settore, gli auricolari TWS più premium di oggi vantano driver progettati su misura ultra avanzati che sono in grado di fornire un suono fenomenale nonostante le loro dimensioni ridicolmente compatte.

Qualità audio: sebbene la qualità audio si riduca in gran parte ai driver utilizzati, può essere difficile avere un’idea di come suona un paio di auricolari true wireless solo leggendo le dimensioni, il tipo e la struttura dei suoi trasduttori. Per questo motivo, è incredibilmente utile esaminare le specifiche di una coppia che rivelano elementi come gamma / risposta di frequenza, sensibilità del driver e impedenza, che danno un’idea molto migliore della qualità audio complessiva di un auricolare. Inoltre non fa mai male leggere le recensioni degli esperti in questo spazio per una visione ancora più approfondita.

Cancellazione del rumore: sebbene sia una caratteristica abbastanza nuova solo pochi anni fa, la cancellazione del rumore è diventata sempre più una tariffa standard su auricolari TWS di fascia alta. La cancellazione attiva del rumore è diventata essenzialmente lo standard nello spazio ed è diventata notevolmente più efficace negli ultimi tempi, sebbene diversi produttori abbiano anche optato per la cancellazione del rumore ibrida (attiva e passiva). Oltre ad essere il nuovo standard, molti dei modelli che utilizzano microfoni integrati per consentire le capacità ANC possono anche utilizzare questi trasduttori supplementari per creare un EQ attivo.

Materiali e costruzione: le dimensioni incredibilmente ridotte degli auricolari true wireless – che diventano sempre più piccoli con ogni nuova generazione – significa che sono suscettibili di essere lasciati cadere, calpestati o schiacciati. E considerando i prezzi decisamente alti degli ultimi modelli TWS premium, è immensamente rassicurante avere un paio durevole che non si romperà facilmente. Le costruzioni in plastica sono ancora abbastanza comuni, sebbene alcuni marchi abbiano scelto di utilizzare alluminio, policarbonato, acetato, ceramica, acciaio inossidabile e molti altri materiali sia per gli auricolari stessi che per la custodia di ricarica wireless.

Durata e impermeabilità: per dare un’idea più oggettiva della robustezza di un determinato paio di auricolari true wireless, la maggior parte dei produttori citerà un grado di protezione IP (o “Protezione ingresso”) che indica la resistenza di un modello ad acqua, sudore, polvere, sporco, e detriti. Oltre a vantare alcune valutazioni IP impressionanti, ci sono persino auricolari sportivi premium forniti in custodie di ricarica wireless con speciali sistemi di rimozione dell’umidità.

Durata della batteria: la durata della batteria è un’altra area all’interno dello spazio degli auricolari TWS che ha visto alcuni incredibili progressi negli ultimi due anni. Apple ha inizialmente stabilito lo standard con una durata della batteria collettiva di 24 ore, tra gli auricolari stessi e la custodia di ricarica wireless, al momento del rilascio di AirPods Pro alla fine del 2019, sebbene questa cifra sia stata superata da celle e pacchi batteria decisamente più potenti che sono in grado di fornire fino a 150 ore di riproduzione musicale con una singola carica (di nuovo, tra gli auricolari stessi e la custodia di ricarica).

Compatibilità di ricarica wireless: proprio come praticamente ogni altro segmento di gadget elettronici moderni, la ricarica QI wireless ha permeato sempre più lo spazio delle vere cuffie wireless. Sebbene non sia importante per alcuni, essere in grado di posizionare la custodia degli auricolari direttamente su un pad di ricarica wireless è incredibilmente comodo e ha ancora più senso se hai già investito in un robusto pad di ricarica wireless e in una configurazione della stazione. Se questa è un’area di importanza per te, vorrai sicuramente verificare se il caso della coppia che stai considerando supporta o meno la ricarica wireless.

Forma e design degli auricolari: negli ultimi cinque anni lo spazio degli auricolari wireless è stato testimone di una gamma di forme sempre più diversificata. Non diversamente dagli auricolari cablati, i modelli TWS sono disponibili in un’ampia varietà di stili, costruzioni e colori. Inoltre, gli ultimi modelli di auricolari wireless non solo sono diventati più piccoli in termini di dimensioni, ma ora sporgono ancora meno dall’orecchio. Ci sono anche una manciata di marchi audio che hanno collaborato con altri abiti e individui degni di nota su versioni in edizione speciale di modelli di auricolari premium con costruzioni, colorazioni e / o design speciali.

Latenza: poche cose sono più fastidiose che cercare di guardare un film con la riproduzione audio a un quarto di secondo dal video. Fortunatamente, gli auricolari a bassa latenza sono diventati sempre più comuni sui modelli TWS di fascia alta, un’area che è stata aiutata dalla proliferazione di auricolari specifici per i giochi a bassissima latenza.

Supporto app e connettività: fattori come la latenza e la portata sono determinati dal tipo e dalla generazione di codice e Bluetooth, con le versioni più recenti che offrono ovviamente le migliori prestazioni e connettività. La connettività a un’app per smartphone dedicata è un altro elemento che è diventato una tariffa standard, consentendo agli utenti di abilitare il tracciamento GPS, scaricare aggiornamenti software e regolare manualmente l’EQ, tra le numerose altre funzionalità.

TWS MVPs

Ora che sei bravo e sei al corrente degli elementi da tenere d’occhio mentre acquisti un nuovo paio di auricolari TWS, passiamo alle nostre scelte per i migliori modelli attualmente in produzione.

SOUL SYNC PRO

Anche se normalmente non è possibile acquistare un paio di auricolari TWS di fascia alta per meno di € 150, il modello SYNC PRO di SOUL è un’eccezione. Compatibile con Siri e Google Assist, questo paio di auricolari relativamente convenienti racchiude un codec AAC, connettività Bluetooth 5.0, controlli in stile tap-and-swipe e una selezione di auricolari in silicone e memory foam inclusi. La cosa migliore è che la custodia di ricarica wireless con rilegatura in pelle e USB-C ricaricabile di SYNC PRO racchiude 150 ore di autonomia con una singola carica.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

ODDICT TWIG

Gli auricolari ODDICT TWIG colpiscono ben al di sopra del suo peso con una qualità del suono stellare offerta da quella che è quasi certamente una pellicola in TPU di carbonio a doppio strato da 12 mm leader del settore e driver di carta che possono essere regolati manualmente tramite l’app di accompagnamento di ODDICT. L’uso di una vera costruzione in alluminio per gli auricolari stessi e la maggior parte della custodia di ricarica wireless circolare rende il TWIG incredibilmente favorevole all’uso EDC.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

TECHNICS EAH-AZ70W

Sin dal suo inizio nel 1965, Technics ha costantemente fornito offerte di fascia alta che spingono le buste nello spazio degli apparecchi audio, dal giradischi SL-1200 di impostazione standard del marchio giapponese al rilascio del primo modello di auricolari wireless della filiale Panasonic con il EAH-AZ70W nel luglio dello scorso anno. Una connettività impareggiabile è garantita dall’uso dell’antenna Bluetooth integrata proprietaria dell’outfit audio di Osaka, mentre auricolari appositamente sviluppati e un algoritmo all’avanguardia consentono (quello che almeno al debutto dell’auricolare era) la cancellazione del rumore ibrida passiva e attiva leader del settore.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

CAMBRIDGE AUDIO MELOMANIA TOUCH

Rappresentando la coppia di punta di auricolari TWS di Cambridge Audio, il Melomania Touch offre una discreta quantità di tecnologia e una batteria incredibilmente potente a un prezzo equo (ancora di più dopo un recente calo di prezzo). La custodia di ricarica wireless decorata in pelle e gli stessi auricolari possiedono entrambi una sensazione premium per loro, anche se il principale punto di forza del Melomania Touch è senza dubbio la sua qualità audio assolutamente stellare, che rivaleggia facilmente con quella di alcune delle coppie Hi-Fi più costose sul mercato .

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

MARSHALL MODE II

Marshall era certamente un po ‘in ritardo per la festa TWS, anche se ne è valsa la pena aspettare quando ha debuttato il suo modello Mode II all’inizio del marzo del 2021. Gli auricolari vantano il suono iconico di Marshall attraverso driver dinamici da 6 mm personalizzati, Bluetooth 5.1 connettività, connessione a un’app per smartphone dedicata per la regolazione dell’EQ, modalità Trasparenza e il caratteristico design industriale di ispirazione vintage del marchio britannico.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

KLIPSCH T5 II SPORT MCLAREN EDITION

Nati da una collaborazione tra la società audio americana, Klipsch e il leggendario produttore britannico di hypercar, McLaren, questi auricolari TWS aggiornati sono abbinati a una custodia di ricarica wireless realizzata in vera fibra di carbonio che presenta un esclusivo sistema di evaporazione dell’umidità. Oltre a una qualità audio dal suono fantastico e alla chiarezza delle chiamate, il T5 II Sport McLaren Edition offre alcuni degli accessori più precisi di qualsiasi modello di auricolare, venduti con un set incluso di punte in memory foam più mezza dozzina di paia di colori codificati punte ovali in silicone e un trio di alette per le orecchie aderenti.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

KEF MU3

Scritti in collaborazione con la designer Rose Lovegrove, gli auricolari Mu3 TWS di KEF rinunciano alla maggior parte delle campane e dei fischietti high-tech odierni a favore di una qualità audio ultra nitida e chiara. Questa coppia è dotata di cancellazione attiva del rumore, anche se questa funzione sembra essere presente in gran parte per aiutare in quello che è già un suono stellare. E mentre le sue 24 ore collettive di durata della batteria non sono niente di entusiasmante, lo stesso non si può dire per la sua velocità di ricarica, che offre un’ora intera di riproduzione musicale in soli cinque minuti.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

X BY KYGO XELLENCE

Dopo aver trascorso diversi anni in giro per il pianeta, il DJ norvegese Kyrre Gørvell-Dahll, meglio conosciuto come “Kygo”, ha lanciato il suo marchio audio premium. Il modello di auricolari TWS di punta del nuovo outfit racchiude praticamente tutte le stesse caratteristiche high-tech degli Airpods Pro, sebbene sia dotato anche di luci a LED attivabili e di un design a basso profilo. Ciò che distingue davvero Xellence, tuttavia, è il suo audio personalizzato, che si ottiene facendo eseguire agli ascoltatori un test dell’udito tramite un’app del telefono in modo che gli auricolari forniscano un suono su misura per il tuo udito specifico.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

APPLE AIRPODS PRO

Da quando sono stati lanciati sul mercato alla fine del 2019, gli Airpods Pro di Apple si sono attestati come il punto di riferimento nel settore TWS premium e anche a più di un anno dal loro debutto rimangono un’offerta decisamente competitiva. Armato del chip H1 a bassa latenza di Apple, Airpods Pro è dotato di pausa automatica alla rimozione degli auricolari, modalità trasparenza, equalizzatore adattivo, classificazione IPX4 e custodia di ricarica wireless compatibile con Qi. Inoltre, più di qualsiasi altro modello di auricolari TWS sul mercato (con un margine assolutamente enorme), una miriade di aziende di terze parti produce una vasta gamma di custodie e accessori aftermarket per Airpods Pro.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

SENNHEISER MOMENTUM 2

Prendendo di mira gli Airpods Pro, MOMENTUM 2 di Sennheiser offre la stessa gamma di tecnologia all’avanguardia della sua controparte prodotta da Apple, offrendo al contempo un suono notevolmente superiore. Pausa automatica, modalità di trasparenza, controlli in stile tap-and-swipe personalizzabili e supporto dell’assistente vocale sono tutti degni di nota, anche se ciò che in realtà gli auricolari MOMENTUM di seconda generazione a parte sono i suoi trasduttori di prim’ordine, composti da driver dinamici da 7 mm costruiti su misura e sintonizzati supportati da equalizzatori incorporati che regolano il suono in base all’ambiente circostante per garantire che l’audio sia sempre ottimizzato.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

GRADO LABS GT220

Dal 1953 Grado Labs costruisce a mano cuffie e cartucce di alta qualità dal suo quartier generale a Brooklyn, di proprietà e gestito dalla famiglia, e sebbene gettare il cappello nell’anello degli auricolari TWS significhi avventurarsi al di fuori della sua zona di comfort, il GT220 mantiene le qualità tradizionali del marchio audio americano di fascia alta. Con 36 ore di autonomia della batteria, connettività Bluetooth 5.0 e codec aptX, AAC e SBC, il GT220 non è affatto datato in termini di tecnologia, sebbene l’obiettivo centrale (e il punto di forza) di questi auricolari wireless sia senza dubbio il loro incredibilmente ricco e una qualità del suono chiara.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

BOSE QUITECOMFORT

Sia che tu stia acquistando altoparlanti a torre, cuffie over-ear, altoparlanti Bluetooth portatili o auricolari TWS, Bose è un marchio che vale sempre la pena considerare ogni volta che sei nel mercato degli apparecchi audio. Il modello QuietComfort del produttore con sede nel Massachusetts offre una combinazione stellare di audio e servizi ad alta fedeltà, nonché alcuni dei più potenti ed efficaci sistemi ibridi di cancellazione attiva del rumore sul mercato. Anche la batteria del QuiteComfort è di fascia alta, con una custodia di ricarica wireless compatibile con Qi che offre due ore di riproduzione dopo soli 15 minuti di ricarica.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

MASTER & DYNAMIC MW08

Prendendo ispirazione dal settore degli orologi di fascia alta, i nuovissimi auricolari MW08 di Master & Dynamic sono splendidamente realizzati da una fusione ultra resistente di ceramica, acciaio inossidabile e alluminio lavorato e presentano un nuovissimo set più grande e personalizzato di driver in berillio da 11 mm. Altri punti salienti includono fino a 42 ore di durata della batteria, l’ultima connettività Bluetooth 5.2, un’eccellente cancellazione del rumore ibrida e un’antenna esterna nano-legata in alluminio lavorato a macchina. Proprio come con gli stessi auricolari in ceramica, il peso e la vestibilità complessiva e la finitura della custodia di ricarica wireless in acciaio inossidabile lucido conferiscono a questi auricolari una sensazione inconfondibilmente di prima qualità.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

DEVIALET GEMINI

Per gli appassionati irriducibili dell’hi-fi e gli audiofili hardcore che sono semplicemente interessati alla migliore qualità del suono possibile e poco altro, il Devialet Gemini è un’ottima scelta. La qualità audio davvero incredibile è resa ancora migliore dall’uso di un sistema proprietario di cancellazione attiva del rumore, un equalizzatore adattivo e più modalità di ascolto. Gli auricolari Gemini si abbinano anche all’app per smartphone di Devialet che consente un’ampia gamma di regolazioni audio precise e la loro tecnologia ANC all’avanguardia viene applicata anche al microfono durante le chiamate, soffocando qualsiasi rumore di fondo ambientale indesiderato.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon

BANG & OLUFSEN BEOPLAY E8 3RD GEN

Uno straordinario set di auricolari dal design scandinavo con il suono di classe mondiale caratteristico di Bang & Olufsen, l’ultima (terza) generazione di Beoplay E8 beneficia della connettività Bluetooth 5.1 e di una custodia di ricarica wireless compatibile con Qi più elegante che può essere potenziata a velocità superiori a 10W. Prodotti in cinque opzioni di colore, gli auricolari Beoplay E8 e il loro caricabatterie wireless sono realizzati con una combinazione di pelle, alluminio, polimero e silicone e sono dotati di punte EarGels di B&O e una durata complessiva della batteria di 35 ore. Proprio come con MW08 di M&D, Beoplay E8 possiede una qualità di prim’ordine che puoi letteralmente sentire.

Clicca qui per scoprire il prezzo su Amazon